Viviverde

Cambiamento di stato. Così come gli esseri viventi, anche i brand crescono, cambiano aspetto, taglia, modo di esprimersi. Nel tempo, consolidano i valori con i quali sono nati, perfezionano le promesse per migliorare la relazione con il pubblico che li percepisce e che li usa. In una parola, si aggiornano, come le app degli smartphone per “sistemare alcuni bug e migliorare la performance”. Ma c’è una fine a questa rincorsa? No. I brand seguono le stesse logiche di sviluppo di un moscerino, o di un cactus, o di un essere umano: laddove c’è vita c’è aggiornamento senza fine (o meglio, adattamento) perché avviene un continuo cambiamento delle condizioni e quindi, di stato.
 
L’esterno segue. Anche Viviverde, brand di Coop progettato con un’attenzione particolare all’impatto ambientale, cambia le sue proposte dedicate alla cura del viso e del corpo. Il cambiamento è il risultato di nuovi standard, principi attivi ed efficacia del contenuto. Così, modificando l’interno, l’esterno segue. Nelle immagini vedete il nostro progetto di restyling che prevede un packaging design system lontano dalla versione precedente, un adattamento significativo nel segmento biologico dove Viviverde si posiziona.
 
Coop Italia vanta oltre 150 anni di storia e il primato di più grande catena di distribuzione cooperativa italiana di beni di largo consumo |

 

Che cosa abbiamo fatto per questo brand
Packaging restyling

 

Design Team
Creative director Paolo Rossetti
Packaging designer Luca Uliana
Project manager Luca Adorini, Lisa Gangi
3D Specialist Marco Gottardo, Luca Uliana

 

Altri progetti
Fallo Protetto!
Coop

 

Date

Luglio 2018

Coop ViviVerde prima e dopo Coop-ViviVerde-nutriente Coop-ViviVerde-delicato