Podere Le Ripi

Per Podere Le Ripi abbiamo progettato le etichette di Canna Torta, Cielo d’Ulisse, Amore&Magia e Lupi&Sirene. I progetti sono basati su concept scritti da Francesco Illy che è anche l’autore dei nomi e il vignaiolo del podere.
 
Canna Torta. Ovvero canna storta. Si tratta della canna del fucile del cacciatore Duilio e delle sue (vane) gesta proprio a causa del presunto difetto dell’arma. Così narrano le cronache, dagli amici ai detrattori bonari, così si rallegrano i mancati bersagli. Vita vera o storie da osteria? Come spesso accade il confine fra sogno e realtà è sottile e misterioso. Il risultato è che Duilio è finito sull’etichetta di Canna Torta. Così abbiamo pensato a un teatrino vegetale interpretato da Simona Mulazzani che occupa la parte superiore dell’etichetta a forma di T: tre caprioli ridono e ballano sicuri di un colpo a vuoto. Duilio ci prova, un lupo nascosto sorride ed è una bella giornata.
 
Cielo d’Ulisse.“È il cielo, il cielo notturno, a guidare il navigatore prima dell’invenzione della bussola e del sestante. Ulisse è un navigatore che si è perso e che, grazie al cielo (a chi altri se no?), ha ritrovato la strada del ritorno. Syrah è la prima uva a girare il mondo. Come Ulisse nasce a est (per la nostra civiltà e mitologia) in Georgia per poi viaggiare ovunque e lasciare il segno della propria personalità dapprima in Francia e poi, lentamente in tutto il resto del mondo… E ovunque arriva arricchisce e si arricchisce, entra in simbiosi con la cultura che trova esprimendo nuovi aromi e sapori a seconda dei terroir che trova. Per me, come per Ulisse, è il cielo a guidare la Syrah (si direbbe che sia femmina, la vite) verso i luoghi da esplorare. Quindi gli elementi sono il cielo notturno con le sue stelle oro ed argento e perché no la Croce del Sud a sinistra ed il Grande Carro a destra… Sul vascello c’è lui e il suo cane, che però è un lupo. Il primo lupo ad aver incontrato le sirene assieme ad Ulisse…” Francesco Illy.
 
Amore&Magia. La curiosità è un’attitudine che ci fa esplorare, «è un comportamento positivo sia nella scienza che nell’intelligenza», lo dice Wikipedia. Mi domando se quella cosa che ci spinge dentro, la curiosità appunto, non sia meglio definirla come un’attrazione urgente. Si vede nei bambini, ma anche nei gatti: entrambi sono attratti dalle cose che indagano, noi diciamo che sono curiosi però sotto sotto c’è l’attrazione che come una calamita li spinge verso l’esperienza. Ma se abbiamo bisogno di quella esperienza, se ci serve davvero, allora è vitale. Therefore curiosity is necessary”.
 
Podere Le Ripi è un’azienda vitivinicola a Montalcino in Toscana che persegue criteri di eccellenza per la produzione. |
 

Design Team
Designer Paolo Rossetti
Artists Antonio Riello (Lupi&Sirene), Simona Mulazzani (Canna Torta), Giampaolo Tomasi (Cielo d’Ulisse)
Film Director/editor Luca Uliana
Sound Track Lee Maddeford, Ouverture
3D Specialist Marco Gottardo, Luca Uliana

 

Altri progetti
Bonsai
Date

Maggio 2005